Archivio

Archivio Febbraio 2007

Evviva la vita…………!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!a volte è sano pensarlo no?!

26 Febbraio 2007 20 commenti


E finalmente
dopo ben 2 mesi
questa mattina
sono tornata
a correreeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeescusate ma sono troppo felice ed entusiasta

e inoltre
ho un’altra mitica notiziaaaaaaaaaaaaaa:
potrò andare alla prima della mia amica a teatrooooooooooooooooo
che bello
oggi sono davvero contenta
e quando è così
ho una marcia in più ;)

ieri sera poi tornando a casa in metro ho conosciuto uno troppo fico
studia scienze politiche a padova, è degli stati uniti…sigh…non ho nessun recapito!!!quasi quasi vado a cercarlo a padova….ci starà fino al primo lugliooooooooooooo….che dite? la faccio sta pazzia?!non so neanche come si chiamaaaaaaaaaaaaaaaa
non vi spaventate….non sono pazza….è che mi disegnano così….
hi hi hi

spero di contagiarvi con il mio buon umore del giorno!!!
buona giornata a tuttiiiiiiiiiiiiiiii

A 12 anni già son cuoche…..

26 Febbraio 2007 3 commenti


Non ho molta ispirazione in questo periodo per scrivere sul blog…
la mia vita prosegue..ho ripreso soprattutto la mia vita sociale..e sono molto più serena..
però, forse proprio per questo, non mi viene molta voglia di scrivere dei post..

per la seconda serata di seguito sono a casa anche se non mi andrebbe affatto…stasera le mie amiche erano tutte impegnate..e allora sono qui, girovagavo su internet..

stamattina ho dormito tantissimo, fino alle 11,30, e hanno dovuto svegliarmi, stavo anche facendo un bel sogno. Cosa strana perchè di solito se nella stanza c’è luce e soprattutto se c’è caos io mi sveglio subito..invece, dormivo come un sasso. Mi sono alzata, ho fatto il bagnetto el mio fratellino, e, da non credere, mia sorella e una sua amichetta, ci tengo a precisare che entrambe hanno 12 anni (!!!!!!!!!!!!!!!), avevano appena infornato il ciambellone! roba da pazzi, io non so nemmeno come si fa, mia sorella di 12 anni potrebbe insegnarmi a cucinare!

Ieri giornata tranquilla..a lavorare con il tipo che non mi guarda….però abbiamo riso e scherzato tutto il pomeriggio (chi capisce voi ragazzi è davvero brava!)..

Venerdì sono andata a vedere le prove di teatro della mia super amica (che stasera, vorrei proprio capire come ha fatto…hi hi…mi ha lasciato un biglietto attaccato dove parcheggio sempre la macchina per andare a lavoro..con sopra scritto “amica mia ti voglio bene”…che cosa troppo carina!all’inizio ho avuto quasi paura fosse una multa….se leggi il post prima che te lo dico di persone…sei grande amica mia, ti voglio troppo bene pure io..), martedì c’è la prima e io ci voglio andare…solo che, mi auguro con tutto il cuore che l’esame della mia collega non sia proprio il 27!!!!!!perchè vorrebbe dire che se lei non c’è, io non posso andarmene prima da lavoro, solo che oggi era malata e non ho potuto chiederglielo…dovrò stare con questo dubbio fino a domani mattina….sigh sigh sigh!!!!in bocca al lupo super amicona mia!

ora vado a letto va…direi che è ora…e poi io volevo essere la fotografa ufficiale dello spettacolo! guarda che è sfiga se questa quel giorno ha l’esame….speriamo di no!!

buonanotte a tutti,
belli
e brutti!

Help please….un sogno strano da decifrare….

23 Febbraio 2007 9 commenti


Stanotte ho fatto un incubo davvero strano…
e dato che la volta scorsa, qualcuno si è armato di buona volontà e ha cercato di interpretarlo…bè, ne ho un altro per chi ha voglia di aiutarmi…

nel sogno ero a fare un esame, seduta davanti al professore di storia, che, paradossalmente aveva il viso del mio reale professore di artistica alle medie, insooma, sto prof mi fa una domanda e gli risppondo, poi me ne fa un’altra: “signorina, mi dica, a che ora è finita la guerra di…”(purtroppo non mi ricordo di che guerra parlavamo..)
io lo guardo allibita e mi viene un pò da ridere, lui scrive una cosa su un quadernone e me la fa leggere: “lei dovrebbe vergognarsi, torni quado saprà che ora sono finite tutte le guerre”.

ecco, diciamo che non ho proprio ben capito il senso di questo sogno, ma è sta brutta la sensazione che mi è rimasta al risveglio…

confido in voi ;)
buongiorno a tutti, belli
e brutti!

Passiamo a sabato..e domenica..

19 Febbraio 2007 13 commenti


sabato, giornata molto tranquilla…
la mattina ho dormito un bel pò..
pomeriggio a lavoro (con il tipo di cui mi ero leggermente invaghita che non mi guarda proprio, dunque: la mia decisione è di non guardarlo più, capitolo chiuso)..
e serata con una delle mie super amiche in giro per piazza trilussa e dintorni..rilassante devo dire..
domenica idem..il giorno a lavoro e la sera al cinema a vedere “notte prima degli esami oggi”..non capisco perchè nella realtà queste storie non capitano spesso..sarebbe più fico no?!
il film è stato bello, la serata con le mie amicone anche..
bene bene..
un bacio a tutti…belli e bruttiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

Cabaret a pranzo, inseguimento la sera!

19 Febbraio 2007 1 commento


La giornata di venerdì è tra quelle che io considero “da ricordare”
Primo:perchè a pranzo da me sono venute due personcine speciali, una delle quali non aveva ancora mai conosciuto i miei e non aveva ancora visto il mio fratellino…alla fine, con tanto spavento..hi hi..è riuscita anche a tenerlo in braccio! ;)

ma non sono state le sole a venire a pranzo!
ad un certo punto è arrivato un amico di mio padre, e vi giuro che ha dato spettacolo..si rideva anche quando diceva cose serie!ci ha raccontato le sue disavventure..ma in un modo talmente pittoresco che era impossibile non ridere!

poi il pomeriggio, in giro per le vie di Roma, precisamente largo argentina, campo de’fiori, ghetto e sinagoga (da fuori) con una guida super!

ma la serata è quella che ricordo con più piacere!
con due amiche allo shanti, un locale dove si fuma il narghilè a piramide,
serata molto tranquilla, ballerina di danza del ventre bravissima, anche se la mela nel narghilè non si sentiva proprio. ma il bello deve ancora arrivare!!io sbaglio strada per tornare a casa..sigh..finiamo ad ostiense e chiediamo informazioni a un gruppo di ragazzi, che gentilmente ci aiutano, ma a me e ad una mia amica sembra di conoscerli.
ok, ci danno indicazioni, ripartiamo.

arrivate ad un certo punto ci troviamo dei rafazzi su una specie di macchina a 6 posti che ci fanno segni strani…erano proprio quei ragazzi che ci chiedevano se avevamo trovato la strada…bè, ovvio direi se siamo sulla strada giusta. gli facciamo cenno che è ok e proseguiamo.
ad un certo punto, dallo specchietto vedo uno di questi che corre a piedi tra le macchine (rischiando di essere schiacciato da un motorino), il poveretto è senza fiato, tiro giù il finestrino, mi dà un foglietto appallottolato e riscappa via.

io e le mie amiche siamo scoppiate a ridere! apriamo il biglietto e uno sotto l’altro erano elencati tre numeri di telefono con i nomi dei tre rispettivi proprietari!
troppo forte, questa ancora non ci era mai capitata!
ridendo partiamo di nuovo, perchè comunque eravamo in mezzo al traffico nonostante fosse passata mezzanotte.

ad un certo punto ce li ritroviamo accanto con un foglio enorme sul finestrino “ma che c’è state a seguì?!” e io “noi??!!” e di nuovo a ridere…solo che a me e alle mie amivìche sembravano più piccoli, e soprattutto continuavamo a chiederci dove li avessimo già visti.
ci chiedono di andare a prendere qualcosa, se lo meritavano dopo averci fatto morire dalle risate!

andiamo a prendere un cornetto ad ottaviano. offrono loro.
io e la mia amica non resistiamo e glielo chiediamo…praticamente avevano frequentato lo stesso liceo, erano dell’87 (noi 84)e, cosa incredibile, quando noi facevamo il quarto, loro facevano il primo e siamo andati in viaggio insieme in Provenzaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!

da non credere..raccontandolo poi ad un’altra amica è uscito fuori che uno di questi era quello che le piaceva durante quel viaggio, che era seduto sul pullman nei posti dietro i nostri!
mammamia quanto ho riso!

poi la serata è terminata qui, peccato che erano piccoli, perchè il loro gesto è stato troppo fico!
buona giornata a tutti!
belli
e brutti!
ciriciaooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

Il generale ha detto sì…evvai

16 Febbraio 2007 8 commenti


Oggi ho due amiche a pranzo..
il che potrebbe anche non essere una notizia..
se non fosse che in casa mia a pranzo non ci sono quasi mai invitati per questioni tecniche più che altro..da 5 mesi poi siamo in sei e il da fare è davvero tanto!

ma il generale ha detto si (la mamma) e tra poco cucinerò il risotto con i funghi! e pulirò anche l’isalata, eh si, fratellino permettendo..
eh già..perchè la mia mamma il martedì e il venerdì va in piscina e a casa resto io..e va benissimo così..
non so bene perchè, ma sono così gelosa che pensare a una baby sitter che tiene il mio topo mi fa venire i brividi, l’orticaria..
preferisco far slittare la tesi piuttosto! :)

oggi pomeriggio mi aspetta un giro per roma, e dato che la giornata è ottima, non potevo scegliere giorno migliore!
stasera una bella uscita con le mie amiche e domani un’altra con una mia carissimissima amica..che mi ha insegnato la sua filosofia di vita..che ora è anche la mia “sorridi e il mondo sorriderà con te, piangi e piangerai da solo”, e mi ricordo che quando mi disse queste parole eravamo sedute ad aspettare l’aereo che ci avrebbe portato a barcellona, in splendida compagnia! un viaggio mitico, tra scherzi e passeggiate! è già passato un anno!il tempo vola davvero…e mi ha anche insegnato che uno deve lottare per quello che vuole, anche se spesso, per i lavori che vorremmo fare noi, si entra per conoscenze e non per merito. insomma, ad avere fiducia e coraggio nel fare le scelte..
diciamo che è un’altra amica speciale.

molto recentemente sono riuscita a confessare che ho aperto questo blog a 2 mie amicche..e dato che una è lei, sono contenta se leggerà queste parole..le voglio davvero tanto bene…
tra l’altro..per cinque anni è stata la mia compagna di banco, il primo, di fronte alla cattedra!
buona giornata a tutti, belli
e brutti!

Rinascere…

16 Febbraio 2007 10 commenti


Sono tornata!
e ora mi sento mooooolto mooooolto più leggera….per un pò gli esami saranno lontani, io potrò tornare a correre, avrò più tempo per me…e non sentirò addosso l’ansia…waw
sono contenta..perchè l’ultimo esame è andato meglio di come mi aspettavo..certo..ancora ci vorrà un pò per la tesi..ma sono contenta di aver fatto passi avanti..
sono contenta di aver superato quella tristezza e quel malessere che avevo a inizio anno
sono contenta di essermi lasciata alle spalle una brutta storia
è vero. il tempo aiuta. e cura tutte le ferite, anche quelle più profonde.
non ci credevo quando me lo dicevano gli altri, che per tornare serena sarebbe bastato solo un pò di tempo, solo aspettare..
ho stretto davvero i denti in certi momenti, sembrava che il dolore non passasse mai.
poi invece, è passato tutto.
è bello rinascere, tornare a vedere positivo, tornare a vivere.
non bisognerebbe mai dimenticare come si dovrebbe vivere.

stasera ho una gran voglia di fragole…

11 Febbraio 2007 21 commenti


del loro colore..
del loro profumo..
del loro sapore..
del loro succo..
waw

Ad una persona speciale..

10 Febbraio 2007 5 commenti


che è nella mia vita anche quando non le racconto i miei problemi
che mi ha sempre capita e mai giudicata
che mi ha sempre sorretto e aiutato a rialzarmi dopo le cadute
che è e resta la numero uno
che ieri mi ha regalato davvero una bella serata

“certe persone sono come le stelle
non le vedi sempre
ma non le dimentichi mai”

ti voglio bene, e te ne vorrò sempre..

Il mio fratellino mi ha salvato…

9 Febbraio 2007 5 commenti


e io lo sapevo che sarebbe stato lui a liberarmi da tutti i miei guai…
me l’aveva detto prima di nascere..
forse nessuno ci crederà..ma a me non importa molto..io so che è vero…
in un sogno…
ero a casa mia, lui era nella culla, piccolissimo, in una culla bianca
e nella culla, il bebè mi parlò
e mi disse chiare chiare queste parole
“da adesso in poi a te ci penso io”

lui non ha salvato solo me
lui ha salvato tutti
lui ha portato la felicità
lui ha fatto capire a tutti quali cose contano davvero
in un momento davvero brutto per la mia famiglia

e così lui è arrivato a proteggermi
e io cerco di proteggere lui tutti i giorni
è il mio vero amore
il mio principe
e sono sicura che il nostro sarà un legame speciale..forse per i nostri ventidue anni di differenza..
forse perchè ci somigliamo molto…io in lui rivedo i miei occhi..

ora dò il mio piccoletto alla mia mamma..
la mia pausa dal libro è finita..
è stata breve ma intensa..con il topolotto sempre tra le braccia…che ride e forse impara a tirare bacetti..
fra 2 giorni fa 5 mesi e a me sembra ieri averlo visto per la prima volta..con gli occhietti aperti dopo 20 minuti dal parto…
ha voluto vederlo subito il mondo..subito..